Cerca
  • Luca Andreotti

Stretching e infortuni facciamo chiarezza


In questo studio vediamo che il training di forza è il modo migliore per ridurre il rischio di lesioni. Spesso sentiamo l’allenatore, i genitori predicare sui benefici dello stretching per ridurre il rischio delle lesioni.


“Oh continua a farti male? Beh semplice allungalo di più”


Tuttavia questo studio dimostra che lo stretching aiuta a malapena. Invece gli atleti dovrebbero concentrarsi di più su un allenamento di forza o di prevenzione.

In una revisione sistematica di oltre 25 studi, 26610 partecipanti e 3464 infortuni, si è concluso che, ci sono stime favorevoli per tutti i metodi di prevenzione degli infortuni ad eccezione dello stretching. Il training della forza ha ridotto le lesioni sportive di almeno 1/3 e le lesioni da uso eccessivo di almeno la metà!


Tutto ciò non vuol dire che se sei abituato a fare stretching per aumentare la mobilità o la flessibilità fine a se stessa tu debba interromperlo. Fa solo notare che lo stretching non previene il rischio di infortuni come si è sempre pensato.


Siamo ad inizio stagione affidati a mani esperte nella tua preparazione!


#prevenzione #iniziostagione #stretching #infortuni#movewellmoveoften #pt #presciistica #osteopata #varedo#physique #personaltrainer #crossfit #chiropractic

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Progressioni pliometriche in rieducazione

Gli esercizi pliometrici dovrebbero essere parte integrante di qualsiasi programma di rieducazione degli arti inferiori o di prevenzione degli infortuni per aumentare lo sviluppo di potenza e insegnar